Joe Walsh, 57 anni, ex deputato conservatore dell'Illinois per il Grand Old party dal 2011 al 2013, diventa il secondo repubblicano a sfidare il presidente Donald Trump per la nomination alla Casa Bianca nel 2020, dopo l'ex governatore del Massachutts Bill Weld.

"Corro perchè Trump non è adatto, qualcuno deve farsi avanti", ha annunciato alla Abc. Attivista del Tea party, conduttore di talk show, Walsh ha criticato il tycoon come un bugiardo e un bullo inadatto alla presidenza. In passato ha attaccato i musulmani.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.